Follow

#Segnalazione: La danza dei sette veli di Laura Caterina Benedetti

mercoledì, maggio 03, 2017

#SPAZIO SEGNALAZIONE
Image and video hosting by TinyPic
Titolo: La danza dei sette veli
Autore: Laura Caterina Benedetti
Genere: romanzo in costume autoconclusivo
Data di uscita: 26 aprile 2017
Formato: e-book
Editore: self-publishing
Prezzo: € 1.99
Pagine: circa 130 pagine 
Acquistalo suAmazon
Trama: "Non ti è lecito tenere con te la moglie di tuo fratello".
Erodiade è una donna ambiziosa, volitiva e crudele. Sposata a un uomo che non ama, costretta a seguirlo in esilio, la donna decide di prendere in mano le sorti della propria vita: seduce il cognato Erode Antipa, da sempre follemente invaghito di lei, ne diventa l'amante e, in seguito, la moglie.
Trascorrono gli anni e la regina è pienamente soddisfatta: pur tra intrighi e pericoli di ogni sorta, ha ottenuto tutto ciò che il suo cuore desiderava per sé e per la figlia Salomè, una fanciulla che le assomiglia molto sia nell'aspetto sia nel carattere.
Un giorno, però, viene un profeta: si chiama Giovanni, battezza le folle con acqua e predica la conversione dei cuori. Quando il Battista si scaglia contro il rapporto d'adulterio tra Erode ed Erodiade, la donna giura a se stessa che nessuno, neppure l'uomo di Dio potrà distruggere quello che lei ha faticosamente conquistato.
Il brano evangelico che narra la morte di Giovanni il Battista evoca immagini tanto più sensuali quanto più implicite: a partire dalla danza di Salomè e dal giuramento di Erode prende vita un romanzo in costume la cui trama, simile a cerchi nell'acqua, si estende prima e dopo la vicenda del martirio.
Dal capriccio di due amanti fino al tremendo finale, una storia che si ispira alla Storia e la trasforma con l'immaginazione per riservare colpi di scena a chi è convinto di conoscere già il corso degli eventi: amore e odio, inganno e passione, peccato e castigo, colpa e fatalità si intrecciano in un ritmo ossessivo e un linguaggio possente, per colpire il Lettore con forza e lasciarlo senza fiato.
Link autrice:  Facebook   Twitter
Curiosità su come è nato il romanzo:  Il brano evangelico della decapitazione di Giovanni il Battista è stato la fonte d'improvvisa e inaspettata ispirazione per questa storia: come è accaduto ad altri artisti, la carica sensuale e tragica presente nella vicenda di Salomè ed Erodiade mi ha colpito al punto da volerla fare mia, quindi è stato necessario per me raccontarla. Sono passati due giorni soltanto da quando ho sentito leggere il brano di Vangelo (non lo ascoltavo per la prima volta ma è stato come se fosse così!) a quando ho iniziato la scrittura del mio romanzo, e credo sia una delle storie più "forti" che io abbia mai scritto.

You Might Also Like

0 commenti

Sei passata/o dal mio angolino, fammelo sapere lasciando un commento.

Ultimi commenti

2017 Reading Challenge

Eika has read 11 books toward her goal of 100 books.
hide