Follow

Topic book: Lettura in lingua la mia prima esperienza

sabato, febbraio 20, 2016

Buongiorno lettori e bentornati nella mia biblioteca,
è da un bel pò che non propongo post chiacchiericci così ho deciso di dedicarne almeno uno al mese a parlare di vari argomenti letterari.
Oggi vi propongo la mia esperienza sulla lettura in lingua e su come mi sono trovata a relazionarmi con i vari avvenimenti.

---- Premessa ----
Partiamo dal presupposto che ho scelto di leggere in lingua Francese perchè è quella che mi piace più di tutte, avevo provato ad iniziare qualcosa in Inglese ma l'ho abbandonato in quanto  non riuscivo ad appassionarmi. Ciò che vi dirò è la mia esperienza personale in questo ambito che può essere applicato per ogni lingua e tipo di libro.


1) Trovare la motivazione - sembra una stupidaggine ma essere motivata mi ha aiutato a superare i vari intoppi e i momenti in cui il solo pensiero di leggere qualche riga in lingua mi faceva venire il mal di testa, quindi prima di tutto trovate la motivazione per cui volete farlo (volete leggere libri non ancora tradotti? volete visitare un paese in cui si parla quella lingua? volete migliorare le vostre conoscenze?).
2) Riflettete sul vostro livello di conoscenza - un altra cosa utile è sapere a quale livello di conoscenza siete in modo da scegliere il libro adatto che non sia troppo difficile, di solito i romanzi sono sicuramente un livello base mentre i classici sono di un livello avanzato.
3) Scegliete un libro che vi piace e non che avete già letto in italiano - so che molte di voi hanno fatto così ma con me questo metodo non ha funzionato perchè sapendo già cosa accadeva non ero invogliata a finirlo o ad impegnami più di tanto nella comprensione del testo.
4) Sapere un pò di grammatica aiuta tantissimo - riuscire a capire in una frase la distinzione fra soggetto, verbo, aggettivo e avverbio può essere molto utile quando non si conoscono tutte le parole perchè vi serve da guida alla comprensione del senso generale del paragrafo.
5) Dizionario sì ma con moderazione - altra cosa è non cercare ogni parola sul dizionario perchè perdete tempo e l'atmosfera della lettura viene meno invece appuntatele da qualche parte e poi cercatele quando finite di leggere un capitolo così se si ripresenteranno in futuro saprete già cosa significano.
6) Leggete ad alta voce e ascoltatevi - sentirsi mentre si legge in un altra lingua aiuta tantissimo sia la comprensione che la pronuncia, ovviamente va bene anche leggere a bassa voce l'importante e che voi possiate ascoltarvi.


Cose da non fare
- Sperare di essere veloce: mi dispiace dirvelo ma se siete alla prima lettura in lingua andrete molto più piano del solito e questo potrebbe infastidirvi ma è solo all'inizio piano piano ci prenderete l'abitudine.
- Leggere sporadicamente: altra cosa da evitare e leggere saltuariamente perchè vi rallenterebbe ancora di più, la lettura in lingua ha bisogno di costanza e ciò significa dedicargli anche 4-5 pagine al giorno, l'importante è non perdere il ritmo.
- Abbandonare il libro: se lo abbandonate non lo riprenderete più meglio iniziare da libri corti e finirli piuttosto che leggere mattoni per poi abbandonarli.


La mia esperienza
Io ho iniziato i primi di gennaio a leggere Shatter me di Taherere Mafi in francese (Ne me touche pas) assicurandomi che i seguiti fossero tradotti, l'ho scelto perchè mi ispira molto la trama ed essendo stata interrotta in Italia era un buon motivo per iniziarla. Ciò che mi ha spinto a leggere è stata la mia passione per Parigi e tutto ciò che riguarda la Francia (cultura, cibi, tradizioni), non avevo grosse aspettative e infatti ho impiegato un mese e mezzo a finirlo alternandolo a un libro in italiano. All'inizio era strano sentirmi parlare in un altra lingua, aprire il kindle e vedere parole che non erano le solite e ciò ho messo un pò ad abituarmi all'idea per questo ho impiegato molto tempo a portarla a termine. Molti vocaboli non li ho capiti come ad esempio la descrizione di edifici o di particolari caratteristiche di alcuni personaggi ma non ho avuto problemi con i dialoghi e i pensieri della protagonista, spesso ero demoralizzata per la lentezza con cui leggevo essendo una lettrice veloce ma la motivazione che ho scelto mi ha dato il giusto supporto per continuare.
Alla fine ce l'ho fatta e leggerò anche i seguiti, per mio scrupolo personale ho letto delle recensioni che contenevano spoiler così da verificare che avessi capito a grandi linee ciò che è accaduto.



Spero che questi consigli vi siano utili,
se volete farmi qualche domanda e consigliarmi dei
libri non troppo difficili da leggere in lingua
commentate qui sotto o contattatemi attraverso
i vari social.

You Might Also Like

15 commenti

  1. Consigli utilissimi. Sono d'accordo soprattutto con il punto due" riflettere sul vostro livello di conoscenza" infatti attualmente mi limito a leggere post su instagram in inglese (sempre inerenti ai libri) oppure a seguire un canale youtube in inglese.. Non so perché ma penso che i libri non rispecchiano la lingua parlata (spero di aver detto una sciocchezza). Nel momento un cui acquisterò più sicurezza passerò ai libri,magari uno di racconti. Hai qualche titolo da suggerirmi?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Credo che i libri aiutino nella comprensione della lingua non molto nel parlato perchè per quello bisogna proprio imparare più vocaboli possibili ( un professore diceva di guardarsi intorno e dire nella lingua scelta tutto ciò che vedi), tra i vari titoli molte persone hanno proposto Anna and the French kiss (l'ho provato a leggere ma ho un problema con le descrizioni quindi l'ho messo da parte), Aristotele and Dante descover the secret of the univers, fangirl, Eleonor and Park. Il mio personale consiglio e di leggere qualche anteprima (quelle gratuite di amazon) per vedere cosa riesci a capire, se capisci a grandi linee cosa sta accadendo continua altrimenti cambia libro (se hai scelto qualcosa per ragazzi e non ti trovi passa a romanzi per bambini, se invece li trovi abbastanza facili scegli direttamente un new adult)

      Elimina
  2. Concordo soprattutto per quanto riguarda il riflettere sul proprio livello di conoscenza: personalmente prima di leggere il mio primo libro in inglese mi sono fatta le ossa sulle fanfiction. Quando mi sono resa conto che ero diventata capace di distinguere tra una scritta bene e una scritta male ho realizzato che quello che era iniziato come un passatempo mi stava aiutando davvero.
    Non sono sicura che rileggere un libro in lingua sia un deterrente, ma imho il massimo è leggere il libro nuovo di una serie: si conosce un po' di ambientazione e la motivazione è altissima :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ecco, la distinzione tra qualcosa scritto bene e qualcosa che non lo è mi ha mandato molto in confusione perchè avevo paura di non riuscire a distinguerlo ma poi ho pensato che se riusciva ad emozionarmi anche letto in una lingua diversa (tra l'altro neanche quella originale) avrebbe significato che un minimo di studio sulla scrittura è stato fatto :)

      Elimina
  3. Stefy, mi piacciono tanto questi post chiacchiericci *-*
    Come sai concordo con ogni tuo punto! La prima cosa è sicuramente la motivazione, altrimenti dopo la prima difficoltà si abbandona il libro! Poi ci vogliono libri adatti al proprio livello di conoscenza della lingua, andare subito a leggere un libro difficile fa passare ogni voglia!
    Il consiglio sul non abbandonare il libro è giustissimo, altrimenti non si riprende più in mano >.<
    Aspetto un altro post chiacchiericcio <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono contenta che ti sia piaciuto !! Ho voluto raccontare la mia personale esperienza perchè ho letto tantissimi post di questo tipo ma poi ho capito che l'unico modo è verificarlo sul campo :DD.

      Elimina
  4. Post interessante! Il mio livello di inglese non è molto alto, ma prima o poi vorrei mettermi alla prova.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Neanche il mio ma mi sono buttata per vedere che ne usciva XD, non ti dico che mi leggerò un libro in lingua al mese ma sicuramente finirò questa serie :))

      Elimina
  5. Sono d'accordissimo con il punto 3: Scegliete un libro che vi piace e non che avete già letto in italiano.
    Proprio perchè se dovessi leggere in inglese qualcosa che so già come finisce non me lo godrei come vorrei e non mi impegnerei nella lettura u.u

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io ci ho provato e l'ho abbandonato quindi è un consiglio che mi sono sentita di dare :)))

      Elimina
  6. I seguiti di Shatter me li leggerò anche io in francese, è una lingua che mi piace tantissimo e che leggo piuttosto bene, al contrario dell'inglese, che proprio non mi appassiona, pur riconoscendone la comodità.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Stessa cosa io :) l'inglese non mi piace di per se.

      Elimina
  7. bellissimo e utilissimo post per me che voglio approcciarmi alla lettura in lingua. grazie mi hai dato motivazione già leggendoti!;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono contenta di esserti stata utile :)))

      Elimina

Sei passata/o dal mio angolino, fammelo sapere lasciando un commento.

Ultimi commenti

2017 Reading Challenge

Eika has read 11 books toward her goal of 100 books.
hide